HOMEPAGE CRONACA Veroli – Costituito il gruppo operativo della Protezione Civile del Comune...

Veroli – Costituito il gruppo operativo della Protezione Civile del Comune di Veroli

1163
CONDIVIDI

Su input del sindaco Simone Cretaro, tramite il delegato alla protezione civile, il consigliere Antonio Perciballi, a seguito di una riunione svoltasi nei giorni scorsi presso la sala della Catena, sono stati individuati i 21 volontari che andranno a costituire il gruppo di Protezione Civile della Città di Veroli. La Protezione Civile del Comune di Veroli è registrata presso la direzione regionale della Protezione Civile della Regione Lazio per tramite della FE.P.I.VOL (organizzazione che coordina i gruppi dei volontari sul territorio). Per i 21 volontari è stata stipulata un’apposita polizza assicurativa per la copertura dei rischi derivanti dall’impiego degli stessi per fini istituzionali.

Coordinatore del gruppo è stato nominato il Comandante della polizia locale Massimo Belli, suo sostituto l l’ispettore della polizia locale Fabrizio Mangiapelo, mentre l’organizzazione tecnica e logistica è stata affidata a titolo completamente gratuito al funzionario comunale a.r. del comune di Frosinone Ruggero Marazzi, già responsabile della P.C. del capoluogo ciociaro. A Marazzi il compito di strutturare la Protezione Civile di Veroli in tempi brevi, sia nell nell’ottica dell addestramento dei volontari che nel recepire i mezzi idonei per le future squadre di soccorso ( antincendio, spargisale, antineve ecc ). Il Comune di Veroli metterà in campo un reale impegno finalizzato a dare concretezza alla Protezione Civile ernica, attraverso corsi  di formazione tecnico-operativi rivolti ai volontari. In questo contesto la formazione è fondamentale per permettere a qualunque operatore di effettuare la propria opera in maniera efficace, efficiente e soprattutto sicura, per sé e per le persone che gli vengono affidate. Tali corsi si terranno presso le opportune sedi della Regione Lazio.

Al momento si sta operando  per l’individualizzazione della sede operativa dove saranno allocati i veicoli di servizio, gli uffici e i magazzini per la custodia dei  materiali di vestiario, equipaggiamento e strumentazione tecnica, assegnati al gruppo verolano dalla Regione Lazio. Da un primo sopralluogo effettuato, la sede operativa avrà ubicazione in località Castelmassimo. Un impegno corposo, difficile  quanto essenziale fondato esclusivamente sul volontariato e che gli addetti ai lavori con l’impegno totale che il caso richiede cercheranno di rendere al più presto funzionale ed operativo. Veroli è il comune territorialmente più vasto della provincia di Frosinone, di conseguenza il più difficile da gestire nella pianificazione dell’emergenza. Ma la buona volontà supera ogni difficoltà. Ora anche il Comune di Veroli avrà un sistema di pronta risposta in caso di calamità ed emergenza. Quella risposta a beneficio dell’intero territorio e dei cittadini, che di fatto mancava.

Monia Lauroni