HOMEPAGE CRONACA Polizia Stradale di Frosinone: usa la carta tachigrafica di un altro, ritirata...

Polizia Stradale di Frosinone: usa la carta tachigrafica di un altro, ritirata patente del trasgressore

228
CONDIVIDI

Nei giorni scorsi, gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Sora, a seguito di un controllo a n. 3 pullman di rientro da una gita scolastica, nei pressi di Broccostella (FR), constatavano che uno dei conducenti guidava avendo inserito nell’apparecchio cronotachigrafo digitale, la carta del conducente di un’altra persona. I poliziotti della Stradale, a quel punto, procedevano al sequestro della carta del conducente illegittimamente utilizzata trovata nell’apparecchiatura ed al ritiro della patente di guida del trasgressore, ai fini della sospensione. Contestualmente notificavano al conducente la sanzione pecuniaria di 866 euro, con decurtazione di 10 punti dalla patente. Questa pratica, attuata principalmente per eludere i controlli degli organi di Polizia sui tempi di guida, mette in serio pericolo la sicurezza della circolazione e degli utenti della strada.