HOMEPAGE CRONACA Frosinone – La badante “scippa” casa a due anziani

Frosinone – La badante “scippa” casa a due anziani

764
CONDIVIDI

Anziana coppia con un figlio invalido perde la casa per non aver pagato le rate del mutuo

La badante straniera compra la casa per 26.000 euro. 

Una coppia anziana impegnata a curare il figlio malato e ridotto in coma per un grave patologia cardiaca non si ricorda di pagare il mutuo e perde la casa che gli viene “scippata” da una colf straniera, che si aggiudica l’abitazione nella zona alta di Frosinone per 26.000 euro. Il fatto accaduto un anno fa conosce così una nuova tappa oggi, quando l’ufficiale giudiziario farà visita alla famiglia e costringerà i due anziani a lasciare la loro amata casa. Al loro aiuto però si schiera un presidio dei membri della “Commissione di inchiesta tra le vittime di usura bancaria con case all’asta”.

Vedremo come finirà questa triste storia