HOMEPAGE CRONACA Frosinone: Fisco, nel 2014 scovati 120 evasori totali, danni erariali per 25...

Frosinone: Fisco, nel 2014 scovati 120 evasori totali, danni erariali per 25 milioni

557
CONDIVIDI

La Guardia di Finanza di Frosinone ha scoperto nel 2014 sessanta soggetti economici che hanno emesso o utilizzato fatture relative ad operazioni inesistenti, mentre ben 120 sono gli evasori totali smascherati nel corso delle verifiche.
Proposto sequestri di beni per reati tributari per oltre 53.000.000 di euro, dei quali sono stati gia’ eseguiti
sequestri per circa 1.700.000 euro.
In tutto sono stati eseguiti 414 interventi tra verifiche e controlli, che hanno consentito di individuare 177 persone responsabili di reati tributari e 35 lavoratori in nero.
Sono state individuate condotte illecite da parte di pubblici amministratori con conseguente danno erariale per oltre venticinque milioni di euro e segnalati 122 responsabili alla Procura Regionale presso la Corte dei Conti di Roma.
Intensa anche l’attivita’ contro le infiltrazione della criminalita’ organizzata nel tessuto socio-economico della provincia che ha portato ad accertamenti patrimoniali nei confronti di 161 soggetti, per i quali sono stati emessi provvedimenti di sequestro e/o confische per circa 90 milioni di euro di beni mobili e immobili. Rilevanti i risultati anche nel contrasto al fenomeno delle sostanze stupefacenti e nel delicato settore
della tutela ambientale. In quest’ultimo caso, c’e’ stato il sequestro di due immobili e 4000 metri quadrati dei terreni usati a discarica nelle localita’ di Anagni, Paliano, Pontecorvo e Cassino con quattro denunce.