HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Frosinone, Turati: “Una delusione che mi porterò dietro sempre”

Calcio – Frosinone, Turati: “Una delusione che mi porterò dietro sempre”

170
CONDIVIDI

“Un epilogo che non mi sarei immaginato, forse per questo fa ancora più male. Una delusione che mi porterò fino alla tomba e che non andrà mai via ma con la quale dovrò imparare a convivere”. Inizia cos’ il post del portiere Stefano Turati in cui saluta il Frosinone dove ha giocato in prestito nelle ultime due stagioni per far ritorno al Sassuolo, club che ne detiene il cartellino.

“Dal primo giorno è stata un ossessione, qualcosa per la quale sarei stato disposto a fare di tutto per raggiungerla. Io ho dato il meglio di me, sia dentro che fuori. Tante decisioni le ho prese giuste e tante altre sbagliate, sono fatto cosi, spontaneo e passionale. Tutto questo solo ed unicamente per salvare questa squadra, non ce l’ho fatta e questo mi uccide, perché per quello che avevamo fatto, per quello che è stata la società e per quello che rappresentate voi tifosi, non ve lo meritavate. – conclude Turati – Mi dispiace tanto, non lo potete nemmeno immaginare. Frosinone per me è una seconda casa e nonostante il risultato sportivo ho creato legami forti che porterò e conserverò non solo nel mio cuore, ma per sempre, sulla mia pelle”.