HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Empoli-Frosinone 0-0, Di Francesco: “Ottima prestazione. Questo pareggio ci dà...

Calcio – Empoli-Frosinone 0-0, Di Francesco: “Ottima prestazione. Questo pareggio ci dà fiducia”

169
CONDIVIDI

“La nostra è stata una prestazione ottima – ha esordito mister Di Francesco a Dazn – legata anche al fatto di aver incamerato un altro clean sheet, dovevamo essere secondo me più brillanti negli ultimi 25-30 metri e nelle scelte finali. Abbiamo creato tante di quelle situazioni nelle quali potevamo essere più concreti e lucidi, anche nel secondo tempo con lo stesso Cheddira, nell’azione che ha portato al tocco di braccio in scivolata che comunque in quelle situazioni non può essere rigore. In altre situazioni potevamo sfruttare al meglio quel predominio che abbiamo espresso nel gioco. Il sesto risultato utile (record del Frosinone nelle stagioni di serie A, ndr) dà fiducia per le prossime tre partite, abbiamo incontrato oggi una diretta concorrente con la quale a pari merito ci teniamo in vantaggio negli scontri diretti. E’ tutto molto importante – ha proseguito Di Francesco -, è stata una partita sentita da entrambe le squadre, alla fine si è visto che nessuna la voleva perdere ma hanno entrambe cercato di vincerla. Penso che noi lo abbiamo fatto con maggiore insistenza, ci sono stati momenti di buona qualità ed altri nei quali siamo stati meno lucidi. Le palle inattive? Potevamo fare meglio, abbiamo avuto tanti calci d’angolo e li avevamo anche preparati in un certo modo però i ragazzi poi nelle letture in campo possono sbagliare o indovinarle. Dovevamo crederci di più nei calci piazzati. Avevamo preparato una situazione che era quasi riuscita. Ma lo dico sempre ai ragazzi: i piazzati possono diventare determinanti, vedete il Verona come ha vinto con l’Udinese al 93’. Nel calcio questi particolari possono fare la differenza. Brescianini? Può essere classificato come tuttocampista – ha concluso il tecnico del Frosinone -, poi il modo di giocare dell’Empoli ne favoriva il modo di esprimersi. E’ un ragazzo che riesce ad interpretare tutti i ruoli e per noi deve essere un valore aggiunto. Quanto manca alla salvezza? Non so. Aspettiamo anche i risultati che verranno e poi avremo un dato definitivo la settimana prossima. Ora prepariamoci alla grande per affrontare l’Inter venerdi sera”.