HOMEPAGE APPUNTAMENTI Veroli – Ultimati i lavori di restauro, il 5 giugno la Madre...

Veroli – Ultimati i lavori di restauro, il 5 giugno la Madre Addolorata torna ‘a casa’

215
CONDIVIDI

Verso sera. Anima in pace, quando tutto tace. É tempo di tornare a casa. È tempo di scivolare come nastri di seta verso quella chiesa, restaurata e messa in sicurezza grazie alla Confraternita Carità Morte Orazione Pia Unione dell’Addolorata ed all’interessamento del Rettore Don Angelo Maria Oddi, che ha custodito per secoli, come il più prezioso dei tesori, la nostra Torre d’avorio struggente e consolatrice.

La sera del 5 giugno, alle ore 21.00, la Madre Addolorata, accompagnata dallo Stabat Mater e dal canto delle litanie mariane, tornerà nella Chiesa di Sant’Agostino. Un corteo breve, preceduto dalla recita del Rosario presso la Basilica di Santa Maria Salome, dove la sacra effige era stata traslata in attesa della fine dei lavori della chiesa ‘madre’. 

Pochi metri che restituiranno l’eterno, un ‘trasumar’ nel sacro silenzio di quel girovagare a capo chino per le vie del paese che il Covid aveva interrotto. Breve il percorso, ma immenso nel suo intimissimo significato. Mentre la luce lentamente abbandona il profilo delle vecchie case, la notte avvolge le nostre fragili vite, quel manto mosso dal vento restituirà a Veroli la speranza della resurrezione. 

La celebrazione si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti covid

Monia Lauroni