HOMEPAGE CRONACA Torre Cajetani – Omicidio stradale: conducente assolta

Torre Cajetani – Omicidio stradale: conducente assolta

2348
CONDIVIDI

L’automobilista sessantenne di Torre Cajetani accusata di omicidio stradale e processata con rito abbreviato è stata assolta.

Il giudice ha accolto le motivazioni della difesa, che ha dimostrato in aula l’innocenza della donna che non poteva, in quel novembre 2017, avere nessuna responsabilità della morte del quarantaquattrenne Luciano Paniccia, investito dalla sua Smart sulla strada regionale 155.

In merito a ciò la perizia di parte ha dimostrato che il tragico evento, “pur con velocità ridotta, in relazione alle specifiche modalità, non sarebbe stato evitabile”.

pm