HOMEPAGE CULTURA Teatro Comunale di Veroli, domenica 25 ottobre la presentazione della nuova stagione...

Teatro Comunale di Veroli, domenica 25 ottobre la presentazione della nuova stagione 2020/2021

292
CONDIVIDI

 Il Teatro Comunale di Veroli dopo l’emergenza scatenata dal Covid-19, ha reinventato la propria realtà artistica. Ripartire nel migliore dei modi valutando diverse possibilità per continuare a promuovere la cultura in modo sostenibile. Il Teatro ernico non resiste ma Esiste! E’ questo il messaggio che i ragazzi dell’associazione Duecento22-Arti e Spettacolo sono pronti a lanciare domenica 25 ottobre, giorno in cui è in ‘scaletta’ forse lo spettacolo più emozionante della loro vita: quello di riaprire il sipario del dopo Covid e presentare su quelle assi ancora sospese tra incertezze e precarietà la nuova solida e agognata stagione teatrale 2020/2021. Ad annunciare le novità gli stessi gestori della realtà cultura verolana con una lunga schiera di ‘ambasciatori’ del palcoscenico del calibro di Amedeo Di Sora. A lui ed alla sua straordinaria compagnia teatrale ‘Teatro dell’Appeso’ che quest’anno spegne 40 candeline di successi, l’onore e l’onere del debutto stagionale ernico. Una vera e propria sfida messa a punto lottando anche contro le paure di una nuova impennata di contagi e la responsabilità di una gestione in tutta sicurezza. Saranno presenti rappresentanti della compagnia teatrale di Tor Bella Monaca, partner eclettico e vulcanico del teatro verolano e tanti altri collaboratori e protagonisti della nuova stagione. Una presentazione che avrà il sapore della rinascita, della vittoria, di un mondo che si riprende i suoi spazi. Un programma di grande caratura in uno dei luoghi più belli della Ciociaria perché la ripresa passi anche dalla bellezza. Agli ospiti del mondo dello spettacolo, seguirà il plauso personale dell’amministrazione comunale ernica nelle persone del sindaco Simone Cretaro e Francesca Cerquozzi consigliera delegata alla Cultura, che continuano ogni anno a investire affinché questa realtà prosegua nel suo fondamentale lavoro. L’inaugurazione della nuova stagione teatrale rappresenterà per Veroli un segnale fondamentale per la ripartenza: Veroli non si arrende, anzi si fortifica e stringe le forze di tutte le realtà coinvolte: Provincia di Frosinone, Amministrazione, Pro Loco, Consulta delle Associazioni e cittadini ai quali giunga forte il ringraziamento dal nostro Teatro. Da Veroli, dal Teatro di Veroli, un segnale di fiducia anche a livello nazionale. Ripartire con uno spettacolo che omaggi uno dei simboli del cinema italiano nato in terra ciociara e che ha rappresentato con straordinaria efficacia l’italianità agli occhi del mondo: Marcello Mastroianni, raccontato e ‘reincarnato’ dal Teatro dell’Appeso. Un grande nome che fa binomio con Federico Fellini e sovrapposizione con la ‘Dolce Vita’. Altre epoche, altro Paese, altro cinema, che forse non torneranno più, riportati in vita da un grandissimo Amedeo Di Sora. C’è solo una certezza che rimane: il Teatro Comunale di Veroli ed i suoi millemila mondi E non è comunque poco. L’evento è ad ingresso gratuito su prenotazione fino ad esaurimento posti e obbligo di mascherina e distanziamento interpersonale di sicurezza di un metro come da protocollo anti-Covid.

Per info e prenotazioni:

Enrico: 340 9109655;

Fabrizio: 389 1762555