HOMEPAGE CRONACA Provincia – L’usura in Ciociaria cresce a dismisura

Provincia – L’usura in Ciociaria cresce a dismisura

574
CONDIVIDI

Crisi e disoccupazione che sta raggiungendo sempre più livelli record determinano una situazione sempre più preoccupante per le famiglie. Uno studio della Camera di Commercio pone Frosinone agli ultimi posti tra i capoluoghi di Provincia. La classifica dice che il capoluogo di provincia è posizionato all’88esimo posto con una perdita di sei unità rispetto all’anno precedente. L’usura in Ciociaria quindi cresce a dismisura. Il problema comunque è diffuso a tutto il territorio regionale con Latina che si posiziona al 92esimo posto e con Roma che addirittura perde dodici posizioni e si assesta al 59esimo posto. Evidente come la crisi economica che ha colpito il territorio ciociaro ha di fatto creato vantaggi a chi pratica i prestiti a usura e parallelamente stanno aumentando anche le richieste di aiuto da parte delle vittime di questo disagio sociale.