HOMEPAGE CRONACA Premio da Guinness per Alessandro Ceci in arte “Zeb”

Premio da Guinness per Alessandro Ceci in arte “Zeb”

1699
CONDIVIDI

zebDa Super Campione del mondo nella preparazione della pizza, al Guinness World Record, ormai la serie di riconoscimenti internazionali per Alessandro Ceci in arte “Zeb” sta diventando inarrestabile. Il pizzaiuolo alatrense è stato infatti insignito di un ennesimo premio, e questa volta in compagnia di altre centinaia di colleghi. Battuto il record che prima apparteneva agli americani. Infatti i 278 pizzaiuoli a Napoli, tra cui Zeb, hanno lanciato contemporaneamente in aria le loro pizze, battendo il precedente record che era detenuto da 265 colleghi che a Los Angeles avevano partecipato alla stessa manifestazione. Il primato è stato certificato dal giudice del Guinness World Record Lorenzo Veltri che prima ha contato i candidati in gara e poi ha dovuto misurare tutte le 278 pizze, che dovevano avere un diametro minimo richiesto di 31 centimetri.

“E’ stata una festa del gusto – ha dichiarato Zeb – in cui abbiamo centrato un prestigioso riconoscimento come categoria. Ricordo che il tentativo di battere il precedente record era fallito anni fa. Siamo quindi felici di aver centrato questo traguardo, e io in primis lo sono ancora di più, perché chiudo un 2014 di trionfi nazionali e internazionali. Auguro a tutti buone feste e un grande 2015 all’insegna della degustazione della pizza”.