HOMEPAGE CRONACA Pd ciociaria, parte la discussione nei circoli dopo la nomina di Letta....

Pd ciociaria, parte la discussione nei circoli dopo la nomina di Letta. L’invito di Francesca Cerquozzi a partecipare

304
CONDIVIDI
‘Costruiamo insieme un nuovo PD’ è il titolo che i Circoli del Partito Democratico di Boville Ernica, Monte San Giovanni Campano, Ripi, Strangolagalli, Torrice e Veroli, hanno scelto per l’assemblea pubblica degli iscritti e degli elettori che avrà luogo questa sera, lunedì 22 marzo e venerdì 26 marzo alle ore 21.00 sulla piattaforma Zoom. ‘Insieme’, in una parola il messaggio più forte in sintesi, pervenuto dal nuovo segretario del PD Enrico Letta. ‘Nuovo’ perché il rinnovamento è alla base della crescita, allo stesso tempo di continuità con quelli che sono sempre stati i valori del Partito Democratico. Nel corso dell’assemblea si discuteranno le proposte messe sul tavolo dal segretario di partito, una discussione ‘democratica’ e aperta su temi che hanno ancora bisogno di attenzione. Ritorno del Pd sui territori, coinvolgimento immediato dei circoli, cooperazione internazionale, multilateralismo, patto tra generazioni, divari di genere, lavoro, istruzione, sanità, cultura, ius soli, sostenibilità ambientale, Next Generation EU, sono fondamento e altezze su cui costruire un nuovo futuro. Lo stesso Letta, nel corso dell’assemblea nazionale che lo elesse, inaugurò una campagna di confronto a livello locale, dove discutere le scelte e gli obiettivi del partito e la risposta dei circoli frusinati è stata immediata e propiziatoria di coinvolgimento. ‘Insieme’ è il motore della ripartenza economica e sociale della nostra nazione. In nome di quella collegialità su cui dovrebbe fondare lo spirito democratico, l’invito a partecipare della responsabile Iniziativa Politica e Diritti del PD di Frosinone, Francesca Cerquozzi: “Il dibattito è rivolto a tutti, non solo ai tesserati e agli elettori, ma i temi trattati riguardano anche esponenti della società civile, associazioni e cittadini. E’ il momento di aprirsi per non restare intrappolati nella singolarità che non porta da nessuna parte. E’ il momento di allargare il campo ad altre forze sia politiche che civiche. Il PD, proprio perché Partito Democratico deve aprirsi in nome della democrazia e del popolo, accogliere, ascoltare e sostenere. Insieme si cresce, con i confronti, le idee, le proposte e anche le obiezioni. Questo è in nostro mantra: una politica aperta che accoglie e non respinge. Che non si chiude in se stessa ed è vicina alla gente. Il mio invito è quello di partecipare, non solo per ‘simpatia’ partitica, ma anche solo per curiosità. Apritevi sui temi che contano, apritevi ad un futuro da costruire insieme”. Per partecipare a questo primo dibattito serio e costruttivo basterà inviare un messaggio al numero 351 5532628.
Monia Lauroni