HOMEPAGE CRONACA Patrizia Baglione é l'”Artista dell’anno 2020″

Patrizia Baglione é l'”Artista dell’anno 2020″

1110
CONDIVIDI

“Per il suo impegno creativo, dedito alla divulgazione del pensiero e del sentimento”. Pensiero e sentimento che sono l’anima dell’espressione della giovane artista, poetessa e scrittrice ernica Patrizia Baglione. Pensiero e sentimento che Patrizia riversa in ogni cosa che fa e che sono state le ‘motivazioni’ che le hanno fatto conferire un riconoscimento che è piú di una semplice vittoria su una schiera di tanti artisti, ma una giusta ricompensa alla sua arte pacata, fatta di ricordi, colorata e disperata. Patrizia é infatti stata riconosciuta, nella Palermo Artexpo 2020, premio creatività come “Artista dell’anno 2020”. Premio nazionale che viene assegnato ogni anno a coloro che si sono distinti per la loro attività artistica un riconoscimento che le é stato attribuito dalla redazione della nota rivista d’arte contemporanea Art Now, diretta dal critico d’arte Sandro Serradifalco. L’artista é stata selezionata per la sua opera “Jole”, una delle creature della collezione ‘Bambole’ di Patrizia Baglione. Una collezione che per l’artista ha un valore speciale. Un valore affettivo, intriso di tenerezza e nostalgia, di notti passate ad immaginarie storie nella solitudine di un un’infanzia vissuta tra affetti, attese, assenze di passaggio, mancanze e la consapevolezza di voler essere qualcosa di più. Staccata quasi dalla realtà, fragile, insicura ma al tempo stesso fortissima e la fretta di comprendere subito. Le Bambole di Patrizia hanno il profumo di suo padre, la fierezza delle donne che la Patrizia bambina sognava di diventare. Elegantemente vestite, curate, eppure cosí nude nello sguardo e nell’anima. Uno stile ricercato ma originale, una bellezza di donna tra le donne, una dolcezza infantile che sboccia tra realtà e sogno nelle pieghe dei capelli e in quegli occhi che nascondono un mondo. Un altro mondo, quello di Patrizia. ‘Jole’ é stata pubblicata alla pagina 81 della rivista internazionale d’arte e cultura Art Now. La vita scorre come fogli di giornale, le poesie si dimenticano, i colori sbiadiscono, ma quello che resta è la pura, coraggiosa, inquietante e liberatoria arte di parlare di sé. Di donarsi al mondo. Ed è così che il mondo si innamora…

Monia Lauroni