HOMEPAGE APPUNTAMENTI “Il mio diario”: la Polizia di Stato incontra gli alunni dell’I.C. “E.Gorga”...

“Il mio diario”: la Polizia di Stato incontra gli alunni dell’I.C. “E.Gorga” di Broccostella

84
CONDIVIDI
Nell’ambito dell’iniziativa scolastica “Il mio diario” i giovanissimi studenti sono stati i protagonisti, con i cinofili della Polizia di Stato, di una lezione simulata.
Nell’ambito dell’iniziativa denominata “Il mio diario”, realizzata in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, parte integrante del più ampio progetto di educazione alla legalità di cui la Polizia di Stato è promotrice, ieri mattina a Broccostella si è svolta una manifestazione avente come protagonisti gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Evan Gorga”.
E’ stata organizzata dalla Questura di Frosinone, con il preziosissimo supporto delle unità cinofile di Nettuno, una lezione simulata sulle attività svolte dalla specialità della Polizia di Stato, che ha permesso ai giovanissimi studenti di rivivere per un giorno le avventure dei supereroi Vis e Musa, con i loro amici a quattro zampe Lampo e Saetta, protagonisti delle avventure che sono raccontate nelle pagine del diario.
Per l’occasione sono giunti a Broccostella, con i rispettivi conduttori, 5 cani “poliziotto”, Tessy ed il suo conduttore Luca, Isco ed il suo conduttore Riccardo, Elani con Stefano, Francesca e Fester e Fit con Alessandro, quotidianamente impiegati nelle attività antidroga, antiesplosivo, ordine pubblico e polizia giudiziaria, ricerca e soccorso.
Nella giornata di ieri invece hanno dato dimostrazione delle loro capacità regalando ai bambini presenti un momento di spensieratezza e gioia, sottolineato dai lunghi applausi.
I sorrisi dei piccoli studenti hanno emozionato tutti i presenti, soprattutto perché si tratta della prima vera manifestazione che viene realizzata dall’inizio della pandemia.
Questo percorso educativo, così come il diario, si pone l’obiettivo di avvicinare gli adulti di domani alla cultura della legalità, dell’amicizia e della solidarietà, fornendo un contributo nell’educazione al rispetto delle regole ed ai valori di convivenza civile sanciti, innanzitutto, dalla nostra Costituzione.