HOMEPAGE APPUNTAMENTI “La violenza psicologica uccide”: sabato il convegno a Frosinone

“La violenza psicologica uccide”: sabato il convegno a Frosinone

242
CONDIVIDI

Sabato 2 marzo 2024, dalle ore 17:00 alle ore 19:30, presso l’Auditorium del Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone, si terrà il convegno dal titolo “La violenza psicologica uccide. Riconoscere e difendersi da una relazione tossica”. L’iniziativa promossa dal Comune di Frosinone ed in particolare dal Settore del Welfare – Servizi Sociali, coordinato dall’assessore Paolo Fanelli, in collaborazione con il Distretto Sociale B, affronterà tematiche di stretta attualità ovvero le relazioni tossiche connotate da violenza fisica, di genere e da abuso psicologico ed i recenti casi di femminicidio. Rispetto a tali intollerabili comportamenti, i media ogni giorno evidenziano un crescente allarme sociale che rende imprescindibile l’impegno delle Istituzioni e di tutte le componenti sociali e professionali nel conoscere e riconoscere  queste dinamiche troppo spesso sottovalutate.

Il convegno sarà aperto dai saluti istituzionali da parte del Sindaco Riccardo Mastrangeli; del presidente Cda di Ales spa (già assessore del Comune capoluogo) Fabio Tagliaferri; dell’assessore al welfare Paolo Fanelli; dell’assessore alla cultura e alle pari opportunità Simona Geralico; dell’assessore alla pubblica istruzione Valentina Sementilli. Interverranno, in qualità di relatori, l’avvocato Luana Sciamanna che  tratterà i profili giuridici e processuali riguardo la violenza psicologica e i reati di genere, i reati spia e la prevenzione dei femminicidi e la psicologa e criminologa Roberta Bruzzone che affronterà invece gli argomenti relativi al profiling dell’abusante e della vittima, indicando anche come riconoscere una relazione tossica e i segnali che devono allarmare. A moderare i lavori sarà Angelica Spalvieri. Per l’evento è stato richiesto il riconoscimento di crediti formativi agli ordini professionali degli avvocati, degli psicologi e degli assistenti sociali. Potrà essere comunque rilasciato, previa registrazione, un attestato di partecipazione. La registrazione dei partecipanti avrà inizio a partire dalle ore 16.30. L’ingresso è libero fino al termine dei posti disponibili. Si ringrazia il Conservatorio di Musica Licinio Refice di Frosinone e l’Istituto I.P.S.S.E.O.A. di Ceccano. Di seguito i contatti: segreteria scientifica, 0775.2656453 – 6207; segreteria organizzativa, 3358252457.