HOMEPAGE CRONACA La Questura Intensifica la lotta contro il crimine

La Questura Intensifica la lotta contro il crimine

160
CONDIVIDI

La Questura di Frosinone nell’ambito dell’operazione denominata “Alto Impatto”, ha rafforzato ieri, a Cassino, gli sforzi di sorveglianza e intervento per contrastare le attività criminali nella provincia.

 L’iniziativa si inserisce in un contesto più ampio di strategie preventive, mirate a garantire la sicurezza e la tranquillità pubblica attraverso un impegno costante e determinato contro la criminalità anche nella Città Martire. La squadra operativa ha incluso infatti, l’Ufficio Controllo del Territorio del Commissariato di P.S. di Cassino, affiancato dal Reparto Prevenzione Crimine Lazio che hanno agito ciascuno secondo le proprie aree di competenza.

Le attività di controllo sono state eseguite maggiormente nelle zone ritenute più a rischio e in particolare: S.S. 6 Cassino-quartiere Colosseo, le principali arterie di ingresso e di uscita della città (via G. Di Biasio- Via E. De Nicola, via Casilina sud- loc. San Bartolomeo). 

I risultati di questa vasta attività svolta dal Commissariato di P.S. di Cassino hanno incluso: l’identificazione di 90 persone, tra cui 7 extracomunitari; il controllo di 46 veicoli con l’effettuazione di 4 posti controllo.

Queste operazioni evidenziano l’impegno della Questura di Frosinone, non solo nell’attuazione di misure preventive e repressive, ma anche nella responsabilità continua verso la sicurezza pubblica. L’obiettivo è mantenere l’ordine e la serenità, essenziali per la qualità della vita dei cittadini e il supporto delle attività quotidiane, enfatizzando l’importanza della sicurezza come fondamento della vita civile e confermando l’impegno della Polizia di Stato nel costruire una comunità più sicura e unita.