HOMEPAGE CRONACA IIS Sulpicio di Veroli, una sinfonia a quattro tempi

IIS Sulpicio di Veroli, una sinfonia a quattro tempi

477
CONDIVIDI

 Si scrive Sulpicio si legge eccellenza. Si legge cultura, umanità, impegno, modernità e quel pizzico di benevola alterigia con cui i verolani lo vantano. Ed è giusto così perchè lo storico Sulpicio suona come musica alle orecchie della Ciociaria. Un ensemble di grana finissima ‘diretta’ magistralmente dal Dirigente scolastico Salvatore Cuccurullo che con impegno e dedizione ha elevato l’istituto ernico a note altissime. Note che risuonano sui social e accompagneranno il Natale ed i giorni ‘rossi’ in cui già si prospettava un triste, silenzioso e malinconico periodo senza scadenza. Il silenzio per il Sulpicio è solo quello che ora regna nei corridoi e nelle aule, ma la freschezza, la gioia e le bellezze che si nascondono nel caleidoscopico mondo di questa realtà ernica faranno da compagnia a studenti, insegnanti e chiunque voglia appassionarsi alla scoperta dell’ampia offerta formativa dell’istituto ed alla creatività culinaria dei ragazzi dell’indirizzo Alberghiero. Partiamo da qui, il periodo lo richiede. Basta collegarsi alla pagina social dell’Istituto e tenere pronti grembiuli, padelle, fornelli e sac à poche. Niente a che vedere con l’indigestione culinaria da tubo catodico che ha profuso a banda larga il sogno sempliciotto di essere incoronati chef. No, i ragazzi del Sulpicio ci trasmettono di più: professionalità, passione, creatività e buon gusto. E quel tocco di simpatia e tenerezza che aggiunge ad ogni pietanza la giusta dose di ‘pepe’ che appartiene alla loro età. Studio, disciplina e fantasia sono gli ingredienti principali delle loro ricette che vengono proposte al pubblico sottoforma di straordinarie pietanze per le feste, elegantemente impiattate e rese ancora più sublimi dai suggerimenti per la mise en place natalizia. E siamo solo al primo tempo. La musica del Sulpicio continua a suonare con note altissime che abbracciano spartiti di altri tre indirizzi: Scientifico, Linguistico e Scienze umane. Fiore all’occhiello il percorso di orientamento-potenziamento di “Biologia con curvatura biomedica”, la nuova importante opportunità, unica nella provincia di Frosinone, per gli studenti dello scientifico. Un’offerta formativa ad ampio raggio ampliata da molteplici attività e progetti: viaggi d’istruzione e visite guidate, scambi culturali e soggiorni di studio all’estero, stages linguistici certificati, partecipazioni alle olimpiadi della matematica, fisica ed informatica, gare, simulazioni, coding, incontri con personaggi della cultura, sport in natura, stage di vela e campus invernale, cinema per le scuole, preparazione per certificazioni linguistiche, piano lauree scientifiche, debate, Gran Gala di Natale, cerimonia di consegna dei diplomi. Tutto, ma proprio tutto sarà presentato dagli stessi ragazzi e dagli insegnati il 16 gennaio in un viaggio virtuale attraverso i vetri di questa immensa finestra che affaccia sul mondo. Si dice in giro che le sorprese non sono finite e che il Sulpicio approderà sugli schermi di Extra TV. Ma questa è un’altra musica. Per ora Buon Natale dal Sulpicio di Veroli.

Monia Lauroni