HOMEPAGE CRONACA FUMONE, TAGLIO DEL NASTRO AL “CENTRO PASTORALE SAN PAOLO VI”

FUMONE, TAGLIO DEL NASTRO AL “CENTRO PASTORALE SAN PAOLO VI”

246
CONDIVIDI

“Il nostro paese ha inaugurato nel pomeriggio di ieri una grande struttura che permetterà alla comunità di svolgere le più svariate attività religiose e ricreative. Al cospetto del nostro vescovo Monsignor Ambrogio Spreafico che ha presenziato la funzione religiosa, abbiamo tagliato il nastro del nuovo ‘Centro pastorale San Paolo VI’. Noi come amministrazione comunale ci abbiamo tenuto a omaggiare questo evento con una targa con inciso il nome della struttura”.

Così in una nota il sindaco di Fumone, Matteo Campoli.

“Ringraziamo per il grande impegno profuso – prosegue – il nostro sacerdote Don Roberto, l’ufficio tecnico comunale, gli architetti che l’hanno progettato tra cui Mauro Taddei, e la ditta appaltatrice che ha riconsegnato i lavori nei tempi stabiliti. Un grazie, ovviamente, al nostro Vescovo ed ai sacerdoti presenti alla funzione religiosa. Per ultimi, ma non meno importanti, i nostri più sinceri ringraziamenti a tutti i volontari che nei giorni scorsi hanno ripulito i nuovi locali. Come ci ha tenuto a specificare Don Roberto, quella inaugurata oggi è una struttura sognata e progettata per la comunità Fumonese, un punto di ritrovo per tutti e per le più svariate attività. La nostra speranza è che se ne faccia buon uso e che ognuno di noi la rispetti nel suo decoro e dia una mano a mantenerla sempre pulita e bella come lo era oggi. Ringraziamo i tantissimi concittadini intervenuti oggi alla Santa Messa e al taglio dell’atteso nastro”.

11 luglio 2024