HOMEPAGE CRONACA Frosinone – Truffe alle assicurazioni: anche due ciociari tra i diciassette coinvolti

Frosinone – Truffe alle assicurazioni: anche due ciociari tra i diciassette coinvolti

1286
CONDIVIDI

Ci sono anche un frusinate e un cepranese nell’elenco delle diciassette persone alle quali è stato notificato il decreto di citazione a giudizio nell’inchiesta sulle truffe alle assicurazioni avvenute nel Casertano e nel Basso Lazio. Diciassette persone che, inizialmente, erano ritenute insospettabili, ma, che sono state citate in giudizio.

Nella vicenda sono coinvolti anche dei ciociari: si tratta di L. G., 34enne di Ceprano e di T. D., 56enne di Frosinone. Tra gli altri citati in giudizio anche F. C., sessantenne di Minturno, e poi tutti casertani e della provincia di Napoli.

Tra le accuse alcuni degli indagati avrebbero prodotto certificazioni mediche false per attestare incidenti stradali mai verificatisi. Una vicenda che è venuta alla luce dopo una serie di accertamenti effettuati dalle forze dell’ordine, che hanno raccolto una folta documentazione, che è stata poi presentata alla magistratura di Santa Maria Capua Vetere, competente per territorio.