HOMEPAGE CRONACA Frosinone, premiati Filippo Cioccolanti e Pierfrancesco Veronesi del “Severi”

Frosinone, premiati Filippo Cioccolanti e Pierfrancesco Veronesi del “Severi”

216
CONDIVIDI

Frosinone, premiati Filippo Cioccolanti e Pierfrancesco Veronesi del “Severi”. Premiati in Comune Filippo Cioccolanti e Pierfrancesco Veronesi, studenti del liceo scientifico “Severi” di Frosinone, che si sono distinti, rispettivamente, in occasione delle olimpiadi della matematica e dei campionati di fisica, due importanti eventi di carattere nazionale. Presenti in aula consiliare, insieme al Sindaco Riccardo Mastrangeli, all’assessore all’istruzione Valentina Sementilli, ai familiari e agli amici di Filippo e Pierfrancesco, la Dirigente Scolastica, dottoressa Antonia Carlini e il rettore dell’ Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Marco Dell’Isola.
A Cesenatico Filippo Cioccolanti della 5B si è aggiudicato la fascia delle medaglie d’argento nelle finali nazionali delle Olimpiadi della Matematica (gare individuali).
Trecento i ragazzi che hanno animato una competizione di altissimo livello, a colpi di quesiti, esercizi, problemi, dimostrazioni. Filippo, studente che eccelle in tutti gli ambiti disciplinari, ha dimostrato non soltanto di essere molto preparato in matematica, ma di possedere anche un senso logico eccezionale. Qualità, quest’ultima, che gli ha permesso di “dominare” anche gli argomenti più impegnativi, mettendo a frutto quello che davvero è il bagaglio di competenze, ovvero la capacità di affrontare il “nuovo” attraverso contenuti e abilità acquisiti nel profondo.
Grandissima la soddisfazione delle docenti referenti dell’iniziativa, le professoresse Alessandra Turriziani e Stefania Crescenzi, oltre che degli insegnanti “storici” di Filippo: il professor Carlo Rosa nel triennio, e la professoressa Lucia Marcone nel biennio.
Pierfrancesco Veronesi (5A scienze applicate) si è invece affermato, appena qualche giorno prima, nella finale nazionale dei Campionati Italiani di Fisica 2024 organizzati dall’AIF in accordo con il Ministero dell’Istruzione e del Merito, classificandosi Fascia Oro nella competizione svoltasi a Senigallia.
Nella fascia oro rientrano i cinque migliori punteggi. E la prova sperimentale di Pierfrancesco è risultata la migliore in assoluto. A Senigallia hanno gareggiato 99 ragazzi, fra i più preparati delle scuole su tutto il territorio nazionale.
Pierfrancesco, che eccelle in tutti gli ambiti disciplinari, ha dimostrato non soltanto di essere assai preparato in fisica e di possedere competenze eccezionali unite ad abilità fuori dal comune, ma anche di saper gestire in modo consapevole e maturo tutti gli aspetti della competizione.
Grandissima la soddisfazione dell’insegnante “storica” di matematica e fisica, la professoressa Lorena Barberi. Pierfrancesco prossimamente parteciperà ad un convegno, assieme ad altri dieci ragazzi selezionati ai Campionati, alla fine del quale saranno selezionate le squadre che parteciperanno ai Campionati Europei in Georgia nel prossimo giugno. E di sicuro Pierfrancesco farà parte della squadra italiana.