HOMEPAGE CRONACA Frosinone: polizia municipale, controlli sulla movida

Frosinone: polizia municipale, controlli sulla movida

85
CONDIVIDI

Il Comune di Frosinone, attraverso il comando della Polizia Municipale, utilizzando alcuni finanziamenti messi a disposizione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, sta per attivare un progetto sulla sicurezza urbana, che presterà particolare attenzione alla repressione dei fenomeni del bullismo, oltre che della diffusione e dell’utilizzo delle sostanze stupefacenti tra le fasce giovanili della popolazione, con particolare riferimento alle piazze e alle aree pubbliche, nel corso dei fine settimana. “I controlli e le misure volte all’accertamento dei reati anche all’interno del mondo giovanile – ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – sono utili non soltanto sotto il punto di vista della prevenzione, ma anche per garantire la giusta serenità e tranquillità a quelle migliaia di ragazzi che si svagano o si divertono correttamente, senza eccessi e senza violare le norme che disciplinano la convivenza all’interno di una comunità. Nell’occasione, potendo contare anche sul sostegno degli operatori della Polizia municipale, oltre che delle altre forze dell’ordine, è importante tenere alta l’attenzione verso qualsiasi forma di sopruso o violenza, segnalando, se occorre, l’uso o il possesso di armi, più o meno improprie, da parte di coetanei che meritano le più severe sanzioni, penali e morali, previste dal nostro ordinamento e dalla coesione sociale”.