HOMEPAGE CRONACA Frosinone, nuovi criteri per l’assistenza domiciliare

Frosinone, nuovi criteri per l’assistenza domiciliare

67
CONDIVIDI

Le tariffe orarie sono suddivise tenendo conto della somma tra I.S.E.E e i redditi a qualsiasi titolo percepiti rapportati ai coefficienti relativi ai parametri correttivi.

Con Isee e redditi sino a € 4.960,00, la tariffa oraria per l’assistenza domiciliare è di € 0,52; da € 4.960,01 a € 5.100,00 €, tariffa di 0,63 euro; da € 5.100,01 a € 6.415,00, tariffa di € 1,25. Da € 6.415,01 a € 7.075,00, la tariffa è di € 1,86; da € 7.075,01 a € 8.060,00, sarà uguale a € 2,49; da € 8.060,01 a € 9.045,00, tariffa di € 3,11; da € 9.045,01 a € 10.050,00, tariffa di € 3,72; da € 10.050,01 a € 11.020,00, tariffa di € 4,35. Da € 11.020,01 a € 12.010,00, la tariffa sarà di € 4,97, mentre da € 12.010,01 a € 13.000,00, la tariffa sarà € 6,21.