HOMEPAGE CULTURA Emozioni e successi per “Christmas Travel”, la forza della musica e...

Emozioni e successi per “Christmas Travel”, la forza della musica e la tenacia di chi la vive

805
CONDIVIDI

Melodie dolci e lente, come una luce che si accende nella notte. Melodie accurate e dinamiche come cuori che vibrano all’unisono un moto di vita.  Mentre il canto si alza piano unendo via via straordinarie voci e i dialoghi di un pianoforte.  La spiritualità, l’eleganza, il bel canto, l’aria di festa e la riscoperta di brani della tradizione natalizia di diverse  culture e di diverse nazioni continuano ad accendere serate di grande intensità. Il fascino del Natale e la sua atmosfera di gioia e calore è data anche dalle musiche che lo celebrano. 

Una successione di successi improntati alla luminosa forza celebrativa della musica ed alla passione che le Muse Trio ed il Maestro Luigi Mastracci stanno diffondendo con i loro spettacoli musicali  in ogni ordine di posto e per tutte le fasce di pubblico. “Christmas travel”, il tour natalizio delle tre deliziose soprano Federica Carducci, Eleonora Massa ed  Eleonora Caliciotti, accompagnate con la consueta, appassionata competenza dal Maestro Luigi Mastracci, è un successo.

Un meritato successo: un’affermazione attestata dai calorosi applausi che hanno espresso anche l’opportuno riconoscimento per l’impegno profuso nella realizzazione degli spettacoli in un momento in cui nulla è certezza. Solo la grande dedizione e l’incrollabile tenacia hanno potuto superare i contrattempi e le difficoltà impreviste che stanno condizionando pesantemente queste festività natalizie. Nonostante tutto,  “Christmas travel” ha emozionato ed incantato, divertito e commosso.

Brani tradizionali, altri tratti dal repertorio Gospel, ognuno  rivisitato in chiave personale con rielaborazioni vocali e armoniche delle stesse Muse, hanno superato l’effetto sordina delle mascherine e del tremore di domani che tutti ci portiamo addosso. Da Valmontone a Frosinone, da Ponzano Romano a Veroli e Monte San Giovanni Campano, nessun luogo è rimasto com’era dopo il soffio magico delle voci e della musica delle Muse e del Maestro Mastracci.

Emozione pura e la speranza della musica, in momento in cui siamo l’ombra della nostra vita che ci insegue, incollati al ricordo di uno spartito di normalità. Il travolgente “Christmas travel” tenacemente e con la forza che hanno i miracoli proseguirà il suo tour, a Formia poi a Bellegra. E saranno ancora applausi di bellezza e gratitudine. 

Monia Lauroni