HOMEPAGE CRONACA Elezioni Comunali Ciociaria – Oggi è il giorno dei sindaci

Elezioni Comunali Ciociaria – Oggi è il giorno dei sindaci

205
CONDIVIDI

Si sono chiusi alle ore 15 di ieri i seggi di questa prima tornata elettorale in tempo di Covid. In provincia di Frosinone si è votato nei 91 comuni per il referendum sul taglio dei parlamentari e in 9 di questi anche per il rinnovo dei Consigli comunali: Belmonte Castello, Ceccano, Cervaro, Fontana Liri, Guarcino, Patrica, Pontecorvo, Ripi e Trevi nel Lazio.

In Ciociaria l’affluenza totale è stata del 73,47% contro il 75,44% della tornata precedente. Queste invece le percentuali nei Comuni dove si è votato anche per le amministrative: Belmonte Castello 56,19%; Ceccano 71,79%; Cervaro 64,03%; Fontana Liri 79,18%; Guarcino 82,72%; Patrica 71,14%; Pontecorvo 76,45%; Ripi 63,13%; Trevi nel Lazio 82,44%. Oggi sarà il giorno del verdetto per i sindaci candidati.

Ceccano ha tre candidati a primo cittadino: il sindaco uscente Roberto Caligiore con 7 liste a sostegno (Caligiore Sindaco, Fratelli d’Italia, Lega Salvini Lazio, Grande Ceccano, Patto civico, La mia Ceccano, Giovani di Ceccano), Marco Corsi ex presidente del Consiglio comunale con 7 liste (Psi, Uniti per Ceccano, Nuova Vita, Marco Corsi sindaco Ceccano Riparte, Noi per Ceccano, Città Nuova, Democratici per Ceccano) ed Emanuela Piroli con 3 (Cives, Ceccano a Sinistra e Verdi Democratici).

A Pontecorvo il sindaco uscente Anselmo Rotondo si ripropone per il secondo mandato con la lista ‘Noi per Voi’, a sfidarlo sono scesi in campo Riccardo Roscia con ‘Noi con Roscia’, Annalisa Paliotta con ‘Cambiamo Pontecorvo’ e Gabriele Tanzi con la lista ‘Il Ponte’.

Quattro i candidati a sindaco anche per il comune di Cervaro dove vediamo schierati Simona Valente con ‘Progetto Cervaro’, Otello Zambardi con la lista ‘Cervaro in Comune’, Massimo Maraone ‘Cervaro città unica’ e Ennio Marrocco con la lista ‘Il cervo per Cervaro’.

Per le elezioni di Ripi torna a scendere in campo il sindaco uscente Piero Sementilli con ‘Insieme si può’. Contro di lui Marcello Giorgi di ‘Ripi nel cuore’ e Tonino Carlesi con ‘Ripi Futuro e Innovazione’. Nessuna lista per Luca D’Arpino, ex presidente del Consiglio comunale che con il gruppo ‘AmiAmo Ripi’ ha determinato le dimissioni di Sementilli a margine della seduta del Consiglio in cui si votava per il Bilancio.

Tre candidati a sindaco anche per il comune di Patrica. Anche qui il sindaco uscente Lucio Fiordalisio ha scelto di ricandidarsi con la lista ‘Ascolta Patrica’. A sfidarlo Samuel Battaglini sostenuto dalla lista ‘Battaglini per Patrica’ e Rossana Antonucci, candidata con la lista ‘Ama Patrica’.

Sfida a due a Fontana LiriGianpio Sarracco, sindaco uscente, torna a candidarsi con la lista ‘Adesso Fontana’, contro di lui Giuseppe Battista con la lista ‘Uniti per Fontana Liri’.

Scontro diretto anche a Trevi nel Lazio dove Silvio Grazioli ‘Trevi nel futuro’ aspira alla fascia tricolore sfidando Vincenzo Cecconi con la lista ‘Unione e Cambiamento’.

Sfida a due anche a Guarcino tra Urbano Restante sostenuto dalla lista ‘Guarcino di tutti’ e Luciano Morini in campo con ‘Io scelgo Guarcino’.

Quattro i candidati a sindaco a Belmonte Castello. Il sindaco uscente Antonio Iannetta con ‘Grappolo d’Uva’, Fabio Iannarelli con ‘Primavera belmontese’, Vincenzo Cavaliere ‘Siamo Italia’ e Francesco Nacca ‘+ Verde Cuore ambientalista’.

Fonte: tunews24.it