HOMEPAGE CRONACA Controllo del territorio per la Polizia e due denunciati a Frosinone e...

Controllo del territorio per la Polizia e due denunciati a Frosinone e Sora

717
CONDIVIDI

La Polizia di Stato nella piazza dello #spaccio: denunciato 25enne
Sono le 4 di questa notte quando la #Squadra #Volante di Frosinone sta perlustrando una zona nota come piazza dello spaccio. Qui si aggira con fare sospetto un’utilitaria.
Gli agenti decidono di fermarla per un controllo.
Il conducente, un 25enne in trasferta dalla confinante provincia di Latina, ha precedenti in materia di stupefacenti oltre che per ricettazione e reati contro la persona.
All’occhio vigile dei poliziotti non sfugge una mazza da baseball sul sedile posteriore: scatta la perquisizione, che dà esito positivo.
Rinvenuti anche un pugnale lungo 19 cm ed un coltello di 20 cm.
Inutili le “difese” dell’uomo, che dovrà rispondere di possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.
Nel centralissimo Corso della Repubblica della Città Martire, gli agenti del Commissariato di Cassino, impegnati nel controllo del territorio, fermano e un’utilitaria con tre giovani a bordo.
Il conducente è un 24enne ucraino, mentre i passeggeri sono due ragazzi del luogo: nel corso del controllo documentale mostrano un atteggiamento “insofferente”.
I poliziotti, insospettitisi, decidono di procedere a perquisizione veicolare, rinvenendo nel vano portaoggetti, hashish.
Nessuno dei tre ne dichiara il possesso.
Il conducente viene quindi invitato a sottoporsi all’analisi tossicologica, che rifiuta.
Scatta la denuncia.