HOMEPAGE CRONACA Ciociaria – Record di disoccupazione, scatta l’allarme

Ciociaria – Record di disoccupazione, scatta l’allarme

628
CONDIVIDI

Nell’anno 2014 tra le cinque province del Lazio i dati più elevati sono stati sempre quelli del capoluogo frusinate.
Sono stati ben 329 mila i cittadini della nostra regione senza lavoro, ovvero l’8,7% in più rispetto al 2013.
La disoccupazione riguarda comunque tutte le province della Ciociaria con i dati e i valori più alti che si registrano però a Frosinone  +27,5% seguiti poi a ruota da Viterbo +9%, e Roma +6,6%. .
Tra la fine del 2014 però, e l’inizio del 2015 un miglioramento sembra esserci stato ma è ancora difficile capire se la crisi che sta attanagliando la Ciociaria sia definitivamente alle spalle.