HOMEPAGE CRONACA Ceprano – Bufera sugli appalti, arrestati ex sindaco ed imprenditore

Ceprano – Bufera sugli appalti, arrestati ex sindaco ed imprenditore

1475
CONDIVIDI

Lavori e tangenti, arrestati l’ex sindaco di Ceprano Sorge, il responsabile dell’ufficio tecnico Tucci e l’imprenditore Sigismondi e ci sarebbero altri cinque indagati nel mirino dei carabinieri del nucleo di polizia giudiziaria.
Gli appalti riguardano l’ex casa comunale, l’ex mattatoio, il rifacimento delle strade per il Giro d’Italia e la torre medievale. “Una gestione personalistica asservita agli interessi privati”. L’ha definita così il Gip di Frosinone.

Tutto ruotava intorno alle stesse persone mosse dal debito che l’imprenditore di Monte San Giovanni Campano aveva contatto con una società dell’ex primo cittadino.