HOMEPAGE CRONACA Cassino – Rivendono biglietti rubati dell’autobus, accusati per ricettazione

Cassino – Rivendono biglietti rubati dell’autobus, accusati per ricettazione

593
CONDIVIDI

Tentano di piazzare biglietti del Cotral dopo averli rubati dalla casa d’accoglienza dove erano stati ospitati.
Così due minori di origine egiziana sono stati accusati di ricettazione dai carabinieri della Compagnia di Cassino.
Una volta raggiunto il centro della città hanno cercato di rivenderli ad un commerciante per riuscire ad intascare qualche soldo.
Ancora poco chiara però la reale motivazione del gesto alla base della bravata mentre i biglietti sono stati requisiti e restituiti al legittimo proprietario.