HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Serie D, sconfitta all’esordio per il Fiuggi che perde 0-1...

Calcio – Serie D, sconfitta all’esordio per il Fiuggi che perde 0-1 contro il Castelnuovo Vomano

93
CONDIVIDI

Giornata storta in casa dell’Atletico Terme Fiuggi. La truppa di Beppe Incocciati nonostante una prova comunque positiva deve cedere infatti il passo di fronte ad uno spietato Castelnuovo Vomano. E’ la squadra del tecnico Di Fabio ad espugnare il Capo I Prati grazie solamente ad un calcio di rigore trasformato da Loviso. Ora i rossoblù si rimboccano le maniche e si preparano ad una nuova settimana di lavoro forti di alcuni segnali positivi comunque arrivati dal match. Le due formazioni devono fare conti con la pioggia battente che allenta il terreno di gioco. Nonostante questo però entrambe le compagini impiegano poco a scrollarsi di dosso l’emozione per l’esordio di campionato. Dopo appena cinque minuti sono gli ospiti a provarci con uno schema su calcio d’angolo ma D’Egidio da fuori area non centra il bersaglio. L’Atletico Terme Fiuggi non rimane certo a guardare ma anzi risponde a dovere. Dopo una manciata di minuti Basilico arriva al tiro dopo un batti e ribatti in area ospite con Natale che però blocca in due tempi. I padroni di casa prendono campo e coraggio con il Castelnuovo Vomano che ora stenta ad incidere. Alla mezzora è così ancora Basilico a spaventare l’estremo difensore avversario che però riesce a neutralizzare il tentativo dell’esterno fiuggino. Neanche cinque minuti e gli ospiti trovano il clamoroso vantaggio con Loviso che trasforma il calcio di rigore concesso dal direttore di gara permettendo così ai suoi di chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio. Nella ripresa l’Atletico Terme Fiuggi parte con il piede premuto sull’acceleratore. Pronti-via e Basilico innesca Forgione che viene però murato dai difensori. Sul calcio d’angolo che ne consegue stavolta è il palo a fermare la parabola di Mazzotti direttamente da corner. Gli ospiti vanno in sofferenza con l’Atletico Terme Fiuggi che con personalità prende in mano le redini del gioco. Al 9′ è Rizzitelli ad accendersi con una bella incursione dalla destra ma il suo destro sibila di un niente a lato. Al 23′ è ancora Fiuggi: calcio d’angolo per la squadra di Incocciati con la sfera che arriva a Papaserio. Il centrocampista sgancia un siluro che esce davvero di pochissimo. Il forcing dei padroni di casa comincia a dare i suoi frutti quando al 28′ della ripresa Sanseverino rimedia il suo secondo giallo lasciando così i suoi in dieci. Da qui in avanti il Castelnuovo Vomano si chiude nella propria metà campo mentre la compagine fiuggina alza il baricentro con Incocciati che getterà nella mischia tutti gli attaccanti a sua disposizione. Poco dopo la mezzora Mazzotti prova la rasoiata dal limite ma Natale salva i suoi allungandosi all’angolino. L’Atletico Terme Fiuggi ormai si riversa in area avversaria mettendo alle corde degli avversari che si dimostrano incapaci di reagire. I minuti corrono però veloci con la squadra di Di Fabio che dal canto suo prova ad abbassare i ritmi e congelare così il risultato. Nei minuti finali i fiuggini però provano ancora a rimettere in piedi la partita. L’ultimo acuto arriva infatti dai piedi di Basilico che, su un traversone dalla sinistra, sfiora l’eurogol al volo ma la sfortuna la fa ancora una volta da padrona con la sfera che termina la propria corsa a fondocampo. Dopo sei minuti di recupero, sotto la pioggia battente, arriva così il triplice fischio del direttore di gara. Esulta il Castelnuovo Vomano con l’Atletico Terme Fiuggi che però vuole rialzarsi alla svelta già a partire dal match di settimana prossima quando andrà a far visita alla Matese.

SERIE D
ATLETICO TERME FIUGGI – CASTELNUOVO VOMANO 0-1
ATLETICO TERME FIUGGI Spadini, Scalon, Rizzitelli (41’st Gallinari), Papaserio, Del Duca, Bittaye (27’st Frabotta), Forgione, Basilico G., Acosta, Mazzotti (38’st Tucci), Turzo (46’st Cifarelli) PANCHINA Ludovici, Moriconi, Cibei, Tajani, Pastore ALLENATORE Incocciati
CASTELNUOVO VOMANO Natale, Morganti, Sanseverino, Casimirri, Loviso, Terrenzio, D’Egidio (29’st Ferri), Basilico F. (37’st Sciannella), Faggioli (41’st Antichi), Emili Lo., Di Ruocco (16’st Porrini) PANCHINA Olivieri, Foglia, Bregasi, Emili Le., Sbarbati ALLENATORE Di Fabio
MARCATORI Loviso 34’pt (CA) rig.
ARBITRO Zanetti di Rimini
ASSISTENTI Iemmi di Ravenna e Mambelli di Cesena
NOTE Espulsi Sanseverino (CA) 28’st per doppia ammonizione Ammoniti Spadini, Basilico, Mazzotti, Gallinari, D’Egidio, Ferri, Sanseverino Angoli 3-4 Rec. 1’pt – 6’st