HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Lazio-Frosinone 3-1, Di Francesco: “70 minuti ottimi poi siamo spariti...

Calcio – Lazio-Frosinone 3-1, Di Francesco: “70 minuti ottimi poi siamo spariti dal campo”

201
CONDIVIDI

“Mi dispiace non portare a casa nuovamente punti nonostante una prestazione ottima per 70 minuti”. Eusebio Di Francesco è decisamente rammaricato per l’andamento di Lazio-Frosinone, gara che ha visto i biancocelesti vincere 3-1 in rimonta. “Dobbiamo migliorare attraverso le analisi, gli errori e la crescita. E’ normale che non abbiamo la bacchetta magica, continueremo a lavorare”, ha detto ai microfoni di ‘Sky’.

Poi in un altro passaggio ha aggiunto: “In alcuni momenti della gara non dobbiamo abbassare la guardia. Piccole ingenuità fanno parte della partita, ma in certi momenti alcune comunicazioni tra i giocatori sono importanti. Dopo l’1-1 ci siamo un po’ persi e dispiace veramente perché non meritavamo di passare in due minuti dallo 0-1 al 2-1. Fai 70 minuti in cui crei situazioni di pericoli e poi per piccole ingenuità ti ritrovi sotto da un momento all’altro. La rianalizzeremo come dobbiamo, partendo dai 70 minuti e discutendo di questi 20 minuti che non sono stati come quelli di Cagliari ma poco di manca…”

Di chi è la colpa sul gol di Castellanos?
“Il difensore doveva sentirlo un po’ di più. Devo dire però che ha colpito anche benissimo la palla, l’ha piazzata sul palo opposto e ha realizzato un grande gol. Ecco, magari il nostro difensore doveva sentirlo un po’ di più, ha sfruttato nel migliore dei modi questo scambio di posizione tra Romagnoli e Monterisi”.