HOMEPAGE SPORT Calcio – Frosinone, vincere a Trapani per il secondo posto

Calcio – Frosinone, vincere a Trapani per il secondo posto

611
CONDIVIDI

A soli quattro giorni dall’ultimo turno, la Serie B torna nuovamente in campo per scrivere il trentaquattresimo capitolo della stagione. Tra le varie sfide di serata, una delle più interessanti è senz’altro quella che andrà in scena al Polisportivo Provinciale tra Trapani e Frosinone. I padroni di casa, letteralmente rigenerati dalla cura Cosmi, hanno assoluto bisogno di allungare la propria striscia positiva per provare ad allontanarsi dalla zona play-out, attualmente distante due lunghezze. Fermare i ciociari, tuttavia, sarà un compito tutt’altro che semplice per la squadra siciliana, anche alla luce della sconfitta incassata ieri sera dal Bologna, che regala ai ragazzi di Stellone la ghiotta opportunità di portarsi a soli due punti da quella seconda posizione che vorrebbe dire promozione diretta nella massima serie. I 12 precedenti disputati al Provinciale sorridono al Trapani, vittorioso in 7 circostanze; sono solamente 2, invece, i successi della compagine laziale, che però all’andata ha stravinto l’incontro, annientando gli avversari con un perentorio 4-1. Ad arbitrare il match odierno sarà il signor Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Valeriani e Colella, e dal quarto uomo Lacagnina.

COME ARRIVA IL TRAPANI – Assenza pesante per mister Serse Cosmi, che perde per un turno Mattia Aramu, fermato dal Giudice Sportivo. Oltre al trequartista di Ciriè, l’allenatore granata deve fare a meno anche agli infortunati Caldara, Nadarevic e Vidanov. Rispetto alla gara del Rigamonti, l’undici iniziale potrebbe prevedere tre novità: dovrebbero infatti tornare a giocare dal 1′ Basso, Scozzarella e Abate.

COME ARRIVA IL FROSINONE – Importanti rientri per Roberto Stellone, che, dopo la pausa forzata di quattro giorni or sono, ritrova a disposizione sia Blanchard che Gori, entrambi destinati a partire dal 1′. In compenso, l’allenatore gialloblù è costretto a rinunciare agli squalificati Crivello e Soddimo, nonché a Paganini e Pigliacelli, non convocati per infortunio.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Trapani (4-4-2) – Gomis; Perticone, Pagliarulo, Terlizzi, Rizzato; Basso, Ciaramitaro, Scozzarella, Barillà; Abate, Curiale.
Allenatore: Cosmi.

Frosinone (4-4-2) – Zappino; Zanon, Cosic, Blanchard, Pamic; Santana, Gori, Gucher, Carlini; Dionisi, Ciofani.
Allenatore: Stellone.