HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Frosinone, Turati: “Il gol di Dimarco? Sto ancora rosicando”

Calcio – Frosinone, Turati: “Il gol di Dimarco? Sto ancora rosicando”

239
CONDIVIDI

“Non mi aspettavo il coro della Curva Nord. Non posso ignorare il mio passato: sono innamorato dell’Inter, è parte di me”. Stefano Turati non si nasconde. Il portiere del Frosinone è stato tra i protagonisti dell’ultima di campionato contro i nerazzurri, anche per un particolare episodio con la zona dello stadio che ospita la tifoseria interista: gli ultras gli hanno infatti dedicato un coro (“Turati uno di noI”) al quale l’estremo difensore dei ciociari, che non ha mai nascosto la propria passione per l’Inter, ha risposto con un rapido saluto con la mano. Il gol di Dimarco. Turati, però, è stato anche protagonista tra i pali. Alle sue spalle si è insaccato il gol che per ora è il più bello del campionato, quello da 56 metri di Federico Dimarco. Voluto o no? “Non so se volesse tirare – ha detto Turati a Radio Serie A – so solo che fa rosicare tantissimo. L’ho rivisto almeno 180 volte, mi dico: mezzo metro in meno, mezzo metro in più. È stato molto bravo”.