HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Frosinone, Caso: “Venire qui è stata la scelta migliore che...

Calcio – Frosinone, Caso: “Venire qui è stata la scelta migliore che potessi fare”

467
CONDIVIDI

“Il trend delle ultime partite non è stato come quello che abbiamo avuto fino a oggi, però aver fatto punti su campi come Perugia e Bari è stato importante. La partita che non è andata bene è stata quella in casa con il Cosenza. È stato un passo falso e speriamo non capiti più”. Parla così l’attaccante del Frosinone Giuseppe Caso ai microfoni Extra Tv facendo il punto sulla situazione a sette giornate dal termine con il Genoa che fa sentire il fiato sul collo per il primo posto: “Ho lasciato il Genoa perché la persona che ha creduto di più in me è stato il Direttore Angelozzi. Lui è stato quello che nei miei confronti ha creduto di più quindi non potevo fare altrimenti che dargli retta e seguirlo a Frosinone. Qui ho trovato grande organizzazione, un club sano dove si sta benissimo, Frosinone mi ha migliorato sotto ogni aspetto, non mi fa mancare niente. Non avrei potuto far scelta migliore nella mia carriera calcistica. Grosso è stato importantissimo sia per me che soprattutto per la squadra, perché è un allenatore molto scrupoloso ed attento ad ogni minimo dettaglio. Questo è tutto ciò che fa migliorare una squadra, anche dopo aver svolto un semplice allenamento, il giorno dopo il mister chiama in ufficio per far vedere il video e studiare gli accorgimenti pere migliorare. Questo fa capire il lavoro vero, quando ci si trova davanti una persona così, bisogna stare soltanto ad ascoltare. – conclude Caso parlando dello scontro con l’Ascoli – All’andata fu una partita tosta e difficile e lo sarà anche lunedì, come saranno anche quelle da qui a fine stagione. Nell’ultimo match l’Ascoli ha vinto una gara complicata, segnando tanti gol, quindi vuol dire che hanno dei valori importanti. Promozione? Noi all’interno dello spogliatoio siamo focalizzati nel continuare a fare ciò che abbiamo realizzato fino ad oggi, non è facile, perché sono state fatte delle cose davvero fantastiche, ma siamo concentrati nel voler continuare a far bene. Non si parla di niente”.