HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Frosinone, Caso: “Giocata una grande gara, peccato”

Calcio – Frosinone, Caso: “Giocata una grande gara, peccato”

231
CONDIVIDI

Il suo gran gol aveva riaperto in giochi nel primo tempo, prima dell’1-3 che ha riportato il Frosinone sotto di due reti. Giuseppe Caso è stato comunque uno dei protagonisti nei 63’ di gioco totali.

Giuseppe, che cosa non ha funzionato oggi? Cosa avete sofferto?

“Abbiamo fatto una grande partita come le altre. La squadra ha saputo reagire alla grande dopo essere andati due volte sotto con il doppio svantaggio e sapevamo di giocare contro una grandissima squadra, che ha delle individualità fortissime, peraltro una candidata a vincere il campionato. Alla fine abbiamo perso la prima partita in casa ma credo che anche oggi abbiamo disputato una grande gara”.

E’ difficile commentare questa partita, il Frosinone meritava almeno di pareggiarla. Sei d’accordo?

“Mi viene quasi da sorridere perché in tutte le sconfitte che abbiamo subìto in nessuna meritavamo di perdere. Questo fa male e fa capire che il calcio è fatto di minimi dettagli, è questo e bisogna rispettarne i verdetti”.

Oggi abbiamo visto un Frosinone a corrente alternata, soprattutto nel primo tempo. Non vi aspettavate questo approccio del Parma oppure è stato un errore di testa?

“Loro hanno approcciato la gara in maniera fortissima, ma debbo dire anche noi. Siamo andati sotto però sapevamo di poter avere una grande reazione. Peccato perché poi quella reazione c’è stata. Siamo arrivati sul 3-3 con l’uomo in più, potevamo ribaltarla, pensiamo alla prossima”.

Dopo una cavalcata trionfale arrivano un pari ed un ko casalingo. La reazione ora è fondamentale.

“Abbiamo fatto un pari a Palermo ma dovevamo vincere, anche oggi la partita l’avevamo ripresa e si poteva vincere. Ma gli episodi, i dettagli in queste due partite non ci sono girati a favore. Ci poteva andare meglio. Ma pensiamo subito a mercoledi”.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio