HOMEPAGE PRIMO PIANO Calcio – Al Benito Stirpe di Frosinone è 1-1 tra Lazio e...

Calcio – Al Benito Stirpe di Frosinone è 1-1 tra Lazio e Sassuolo

150
CONDIVIDI
FROSINONE, ITALY - AUGUST 14: Felipe Anderson of SS Lazio in action during the Pre-Season Friendly match between SS Lazio v US Sassuolo at Stadio Benito Stirpe on August 14, 2021 in Frosinone, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

(ANSA) – FROSINONE, 14 AGO – Al Benito Stirpe di Frosinone vince il caldo. Tra Lazio e Sassuolo il match non va oltre l’1-1, ma a sette giorni dall’inizio della nuova Serie A Sarri e Dionisi hanno tratto comunque spunti positivi dai quali ripartire. Il tecnico biancoceleste dà continuità al 4-3-3, e dal primo minuto manda in campo l’undici che nella sua testa a oggi è quello titolare della prossima stagione. Uniche eccezioni quelle relative a Correa (il giocatore piace all’Inter e vorrebbe lasciare la Lazio) e Luis Alberto che in settimana ha avuto qualche problemino fisico, oltre a un confronto con Sarri il quale pretende sempre il massimo dallo spagnolo. Pronti via, e la Lazio è un po’ schiacciata sulla linea della difesa ma con il passare dei minuti prende il dominio del campo fino al gol dell’1-0 di Akpa Akpro che anticipa tutti sul primo palo dopo il calcio d’angolo messo in mezzo da Felipe Anderson. Poco prima dell’intervallo, però, i biancocelesti calano e il Sassuolo pareggia con Traore, bravo a mettere in rete a porta vuoto dopo un cross che trova il primo tiro di Ferrari respinto da Reina sui piedi del calciatore neroverde, il quale deve solo appoggiare il pallone in porta. Nella ripresa Sarri mette dentro Luis Alberto (che con l’uscita di Immobile diventa capitano) e Patric ma il primo squillo è della squadra di Dionisi con il palo di Maxime Lopez. Il secondo legno della ripresa, invece, lo prende Scamacca a dieci minuti dalla fine quando la girandola di cambi è già iniziata da entrambi le parti. Nel finale c’è anche spazio per Correa al posto di Felipe Anderson, ma senza incidere. Al triplice fischio il risultato non va oltre l’1-1: ora prossimi impegni per Lazio e Sassuolo saranno rispettivamente con Empoli ed Hellas Verona il prossimo weekend , per l’esordio in campionato. (ANSA).