HOMEPAGE CRONACA Anagni – Simula un tentativo di suicidio davanti il cancello del Comando...

Anagni – Simula un tentativo di suicidio davanti il cancello del Comando Compagnia dei Carabinieri, deferita alla Procura della Repubblica

600
CONDIVIDI

Questa mattina, In Anagni, i militari della locale stazione , nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati in genere, deferivano in stato di libertà,  alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone  una 44enne dominicana, residente nella “città dei Papi” poichè resasi responsabile del reato di  “porto abusivo di oggetti atti ad offendere”.

 La donna alle prime ore della mattinata, si presentava davanti al cancello d’ingresso del Comando Compagnia, con un coltello da cucina lungo 30 cm. e simulava il suicidio, presumibilmente dovuto al fatto che gli era stato notificato un decreto di espulsione dal territorio nazionale emesso dalla Questura di Frosinone. I militari prontamente intervenuti riuscivano a togliergli il coltello dalle mani, che contestualmente veniva posto sotto sequestro.