HOMEPAGE CRONACA Amaseno e Veroli, Screening ai bambini con tamponi salivari

Amaseno e Veroli, Screening ai bambini con tamponi salivari

706
CONDIVIDI

 Si parte giovedì 8 aprile per le scuole del comune di Amaseno, poi Veroli da sabato 10 aprile. L’obiettivo è quello di garantire agli studenti un rientro in classe in tranquillità e sicurezza. La Asl di Frosinone, di concerto con la Regione Lazio, ha ampliato la possibilità di tracciamento del virus Covid 19 per tutti gli studenti dai 13 anni in giù. Lo screening, su base volontaria, che vedrà protagonisti gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, sarà effettuato attraverso test salivari, meno invasivi e di conseguenza più adatti per i bambini. Si tratta infatti di un rullo assorbente, simile ad un lecca-lecca, con tempi di elaborazione e di risposta simili a quelli del molecolare, ossia di circa un’ora. Si proseguitá nei giorni successivi negli altri Comuni dove sono presenti le scuole di infanzia, elementari e secondarie di primo grado. Proseguirà nel frattempo anche lo screening nei Drive-In nelle sezioni dedicate agli studenti dai 13 anni in su. I tamponi in questo caso sono antigenici rapidi e non c’è bisogno dell’impegnativa del medico. Per la prenotazione basta inserire il codice fiscale. Lo screening è a disposizione anche del personale della scuola, docente e non docente. Ci si aspetta una grande adesione da parte dei genitori.

Monia Lauroni