HOMEPAGE CRONACA Alta tecnologia e innovazione digitale per una nuova sanità nella Provincia di...

Alta tecnologia e innovazione digitale per una nuova sanità nella Provincia di Frosinone

454
CONDIVIDI

Il mese di maggio ha visto tante importanti inaugurazioni in fatto di digitalizzazione e innovazione tecnologica sul territorio di #AslFrosinone con la messa in campo di una serie di sofisticati apparecchi e strumentazioni d’avanguardia sul territorio.
Un progetto preciso fortemente voluto dalla Direzione strategica affinché la nostra Provincia diventi un luogo di cura di prossimità, vicino ai cittadini utenti che non devono più recarsi fuori provincia con aggravio di costi e stress.
Ed eccoli i nuovi straordinari strumenti a disposizione dei cittadini, installazioni che non sono solo semplici sostituzioni di apparecchiature, ma strumenti di altissima prestazione inseriti in nuovi percorsi di cura:
📍 la nuova TAC a 128 strati di #Alatri, Ospedale San Benedetto. Uno strumento diagnostico per eseguire esami accurati in tempi brevissimi, accompagnato con un arredo umanizzato.
📍 la nuova risonanza magnetica e il nuovo acceleratore a #Sora, Ospedale SS. Trinità, grazie al quale adesso presso il Polo oncologico della ASL si potranno fare le terapie che fino ad ora non era possibile effettuare nel territorio ciociaro.
📍 la nuova risonanza, l’audiometria pediatrica e la TAC a 128 strati a #Cassino, Ospedale Santa Scolastica. Un sistema innovativo diagnostico di ultima generazione.
📍 la nuova TAC a 128 strati di #Frosinone, Pronto Soccorso Ospedale Spaziani. Un’altra fondamentale apparecchiatura d’avanguardia.
Ed è così, tassello dopo tassello, che continuiamo con impegno e dedizione a riempire il grande mosaico tecnologico e organizzativo che, iniziato a novembre 2020, passa anche attraverso la Telemedicina e l’innovazione digitale degli strumenti di cura. Con un fiore all’occhiello di cui siamo particolarmente orgogliosi: l’umanizzazione delle sedi erogative. In tutti gli Ospedali, infatti, la sede erogativa dell’esame è pensata per abbattere ansie e timori nonché claustrofobie, con l’installazione di luci e trompe-l’oeil.