HOMEPAGE CRONACA Alatri – Processo Morganti, secondo atto

Alatri – Processo Morganti, secondo atto

312
CONDIVIDI

Ricomincia oggi il processo per il delitto del ventenne di Alatri Emanuele Morganti, ucciso di botte dal branco nella notte tra il 24 e il 25 marzo 2017 in piazza Regina Margherita.

La sentenza di primo grado ha visto, dopo che il reato è stato derubricato da omicidio volontario a preterintenzionale, condannati a 16 anni di reclusione gli aggressori Michel Fortuna, Mario Castagnacci e Paolo Palmisani. Assolto Franco Castagnacci, padre di Mario. Tale responso aveva lasciato insoddisfatti sia accusa, parte civile che difesa; sicchè vi sarà battaglia nel nuovo dibattimento in Corte d’appello, dove pm e avvocati stanno affilando le armi per ribaltare la sentenza di primo grado. Oggi si affronteranno le questioni del rinnovo dell’istruttoria e la calendarizzazione delle udienze.

Nel dibattimento vero e proprio si spera venga a galla la verità sull’orribile delitto.

Patrizio Minnucci