HOMEPAGE CRONACA Alatri – Il problema grave della detenzione di armi da parte dei...

Alatri – Il problema grave della detenzione di armi da parte dei minorenni. Il comunicato del Comandante Bucciarelli

857
CONDIVIDI

 IL PROBLEMA DELLA DETENZIONE DI ARMI BIANCHE DA PARTE DI MINORENNI CONTINUA A DESTARE PREOCCUPAZIONE. SOLO POCHI GIORNI FA, INFATTI, UN MINORENNE, NEL CAPOLUOGO, SI E’ RESO RESPONSABILE DELL’ACCOLTELLAMENTO DI UN COETANEO.

NELLA MATTINATA DI VENERDI’, presso un istituto superiore di Alatri, UN MINORENNE VENIVA TROVATO DALLE INSEGNANTI IN POSSESSO DI UN COLTELLO A SERRAMANICO ALL’INTERNO DEI LOCALI DELLA SCUOLA. L’OGGETTO VENIVA IMMEDIATAMENTE REQUISITO DALLE INSEGNANTI, CHE SEGNALAVANO L’ACCADUTO ALLA POLIZIA LOCALE.

LA POLIZIA LOCALE IMMEDIATAMENTE PROCEDEVA AD INTERVENIRE SUL POSTO, A PORRE SOTTOSEQUESTRO IL COLTELLO E A NOTIZIARE L’AUTORITA’ GIUDIZIARIA COMPETENTE DELL’ACCADUTO. (Reato di cui all’art. ART. 4 della legge 110 del 1975 – porto di arma impropria al di fuori della propria abitazione).

L’operazione della Polizia Locale dimostra, ancora una volta, nonostante le gravi carenze di personale, la radicata presenza sul territorio e l’ottimo livello di professionalità raggiunta nel perseguimento degli obiettivi della sicurezza urbana e della vigilanza presso gli istituti scolastici.

F.to. IL COMANDANTE ad interim

Dott. Nicola Bucciarelli