HOMEPAGE POLITICA ALATRI, IOVINO: “FRATELLI D’ITALIA LASCIA LA MAGGIORANZA CIANFROCCA”

ALATRI, IOVINO: “FRATELLI D’ITALIA LASCIA LA MAGGIORANZA CIANFROCCA”

1897
CONDIVIDI

Riceviamo in esclusiva una nota del coordinatore del circolo di Fratelli d’Italia, Damiano Iovino. Per repliche infogentecomune@gmail.com

“Credo che il sindaco e la maggioranza siano molto in confusione. Abbiamo assistito a repentini cambi di decisione, la loro proposta oggi prevede un assessore e alcune deleghe da decidere, proposta peraltro arrivata tramite mail, non specificando quali fossero le deleghe nel governo cittadino. Oggi ancora un cambio di rotta solo per scaricare colpe sul consigliere Borrelli, ‘colpevole’ di portare alla luce alcune problematiche inerenti la nostra città. Aggiungo che, questa proposta, è stata fatta pervenire tramite mail anche al coordinatore provinciale, On. Massimo Ruspandini, e al coordinatore regionale di Fratelli D’Italia, Paolo Trancassini. Avevo, inoltre, invitato io stesso la maggioranza a fornire ruolo e nome del nuovo assessore, ma è stata l’ennesima perdita di tempo. 

Così come sulla Presidenza del Consiglio: avevamo proposto il nome del consigliere Mattia Santucci, ma l’attuale maggioranza ha rigettato questa proposta non ritenendo lo stesso Santucci in grado di svolgere il ruolo. 

Il sindaco Cianfrocca, purtroppo, si sta dimostrando di poca sostanza. Un sindaco che non sa risolvere nessun problema, anzi è spesso mal consigliato. Comunico, dunque, che da questo momento, con i consiglieri Iannarilli e Borrelli e tutto il circolo cittadino, prendiamo le distanze dalla maggioranza Cianfrocca e ci muoveremo di conseguenza.

Mi permetto solo di ricordare che la lista di Fratelli D’Italia ad Alatri nel 2021 ha raccolto 1350 voti, risultando la seconda lista più votata e consentendo a Cianfrocca di vincere le elezioni. Cosa che, evidentemente, non potrà nuovamente accadere alla prossima tornata. Su questo ci può contare, il rispetto è il primo valore”.

Così in una nota Damiano Iovino, coordinatore del circolo cittadino di Fratelli d’Italia.