HOMEPAGE CRONACA ALATRI, “IL PARCHEGGIO RESTI AL SUO POSTO”

ALATRI, “IL PARCHEGGIO RESTI AL SUO POSTO”

552
CONDIVIDI

È stata protocollata al Comune di Alatri la richiesta, firmata di circa settanta persone, per far sì che il parcheggio di via Liberio, luogo tristemente noto per l’omicidio di Thomas, mantenga la sua funzione di parcheggio e non si trasformi in luogo di aggregazione per giovani.

Duro il commento di Lorenzo Sabellico, zio di Thomas: “Non voglio mettere in discussione l’intenzione di chi sta firmando questa petizione, ma chiedo: qualche posto auto in più può essere più importante della dignità esistenziale dei nostri giovani? E il nostro Thomas? Mi vergogno a raccontare ai ragazzi che venti posti auto sono più importanti”.