HOMEPAGE APPUNTAMENTI Alatri – I Modena City Ramblers in concerto per le festività di...

Alatri – I Modena City Ramblers in concerto per le festività di San Sisto

885
CONDIVIDI

Saranno i Modena City Ramblers ad esibirsi in Piazza Santa Maria Maggiore l’8 aprile prossimo alle ore 21:30.

I Modena City Ramblers (noti anche nella forma abbreviata MCR) sono un gruppo musicale italiano nato nel 1991.

I membri del gruppo sono: Luca Serio Bertolini: chitarra acustica ed elettrica, cori
Franco D’Aniello: tin whistle, flauto, sax, tromba, cori
Massimo “Ice” Ghiacci: basso, cori
Francesco “Fry”Moneti: violino, mandolino, chitarra elettrica, plettri vari
Davide “Dudu”Morandi: voce
Leonardo Sgavetti: fisarmonica e tastiere
Roberto Zeno: batteria, percussioni, cori

Autodefiniscono il loro genere musicale come combact folk dichiarando sin dall’esordio un amore incondizionato per il folk irlandese, le cui sonorità rimangono anche dopo l’influenza di altri generi, in particolare il rock con contaminazioni punk.

Sin dai tempi in cui suonavano solo musica irlandese, i Modena City Ramblers, utilizzano brani strumentali della tradizione popolare (irlandese, scozzese, celtica e poi anche klezmer, balcanica, italiana) come basi per loro brani, come riff o come assolo. Talvolta l’origine di questi brani è sconosciuta.

Tra i loro più grandi successi figurano i brani “I cento passi e “In un giorno di pioggia”.

«I Modena City Ramblers sono uno stile di vita e di pensiero, che li mette al fianco del loro pubblico, di cui non sono idoli ma amici fraterni. » Si esprime così nei loro confronti Paolo Vecchi noto scrittore e direttore di testate gionalistiche.

Massimo Papitto