HOMEPAGE POLITICA Alatri – Convegno sui “Comuni dimenticati” : Continua il Tour del Sindaco...

Alatri – Convegno sui “Comuni dimenticati” : Continua il Tour del Sindaco Morini

602
CONDIVIDI

Nel persistente impegno a sostegno dalla Sanità provinciale e dell’Ospedale San Benedetto, il sindaco Giuseppe Morini, insieme al consigliere Antonino Arcese e al signor Silvio Ceccani, attivo esponente del comitato San Benedetto di Alatri, in data 17 aprile scorso ha partecipato al 4° convegno sui “Comuni dimenticati” che si è tenuto a Volterra in provincia di Pisa.

Al convegno erano presenti numerosi altri sindaci provenienti da molte regioni d’Italia,  compagine che si estende ogni giorno di più e tocca amministratori di molti comuni,  delle più svariate province italiane, da Pavia a Caltanissetta, da Oristano a Fermo. E’ sempre più sentita la discriminazione e  l’abbandono dei piccoli enti comunali rispetto alle grandi città metropolitane e questa circostanza è stata da tutti ribadita e contestata, come pure sono stati evidenziati e stigmatizzati il silenzio e il disinteresse dell’ANCI sui problemi che quotidianamente affliggono i piccoli comuni.

Oltre ai problemi della Sanità che era l’argomento principale della convocazione sono stati trattati anche molti altri argomenti che quotidianamente attanagliano la vita degli amministratori dei piccoli comuni, specialmente i più decentrati. Sono stati affrontati i problemi della finanza locale, del welfare, del trasporto locale, delle pianificazioni e tutele territoriali nonché dell’associazionismo imposto dalle norme emanate da enti sovraccomunali disattenti e insensibili. Unanime è stata la convergenza e la condivisione delle importanti problematiche che ogni giorno di più,  ledono la libertà di azione e riducono l’autonomia gestionale dei nostri enti locali.

Apprezzato e seguito l’intervento del sindaco di Alatri al quale è stato richiesto da più sindaci  di organizzare un incontro nella nostra città, anche se a questo l’amministrazione aveva già pensato e l’appuntamento era nei nostri programmi.

L’associazione dei comuni dimenticati è già parte dell’associazione dei piccoli comuni d’Italia e continuerà con i suoi lavori a  mantenere alta l’attenzione sulla sanità, circostanza che sicuramente attirerà  l’interesse e la presenza di nuovi comuni che verranno ad ampliare la già estesa schiera dei comuni aderenti.