HOMEPAGE CRONACA Veroli – Prende a pugni il suo affittuario: 49enne in carcere

Veroli – Prende a pugni il suo affittuario: 49enne in carcere

215
CONDIVIDI

Prende a pugni insieme al fratello, il conduttore del suo locale in affitto perché non gli ha versato la quota corrispettiva. Un 49enne di Veroli dovrà ora scontare un anno in carcere.

I carabinieri, in ottemperanza ad un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni penali del Tribunale di Frosinone, hanno arrestato l’uomo (già censito per reati contro la persona ed il patrimonio), a seguito della condanna. Lo stesso si è reso responsabile del reato di lesioni personali aggravate in concorso commesse a Ferentino, nell’anno 2013, quando insieme al suo familiare ha provocato lesioni al locatario del immobile.

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato portato presso la Casa Circondariale di Frosinone. Il 49enne raggiunge ora il fratello arrestato con la stessa accusa e condannato qualche giorno fa.

Fonte: laprovinciaquotidiano