HOMEPAGE APPUNTAMENTI Il Teatro Comunale di Veroli diventa un’aula di tribunale

Il Teatro Comunale di Veroli diventa un’aula di tribunale

212
CONDIVIDI

 Il 2 febbraio in scena il “Processo Scavalca”. In piedi, entra il Giudice. Ed entrano anche gli spassosissimi attori dell’Allegra Brigata di Sora per un dirompente “Processo Scavalca”. Il Teatro può assumere diverse forme, domenica 2 febbraio, alle ore 18.00, il Teatro Comunale di Veroli assumerà le parvenze di un particolarissimo tribunale dove si svolgerà il più strampalato processo della storia. Lui, l’imputato, è un tal Antonio Scavalca, accusato di aver usato violenza carnale sull’ex fidanzata Margherita Sfornapane. A darsi battaglia, sotto gli occhi attenti del Presidente del Tribunale l’avvocato della pubblica accusa, Marina Mangiabrodo e l’avvocato della difesa, Marta Rossi. All’interno di questa singolare aula di tribunale non mancheranno un cancelliere pasticcione, una guardia giurata innamorato della sexy e frivola segretaria del giudice ai quali faranno eco gli strampalati testimoni a favore e contro la tesi accusatoria. Per condire il tutto in “salsa messicana” arriverà anche il candido fidanzato “provvisorio” della Sfornapane, un tale Arnaldo Bentivoglio. Arringa finale con sorpresa. Una commedia brillante e ardita che pone in primo piano, con leggerezza ed ironia, assurdità e stranezze di accusatori e accusati. Dalla cristallina freschezza registica di Federico Mantova; scene di Vincenzo La Posta; con antonio Baldesarra, Federico Mantova, Cesare Gabriele, Cristina Lucarelli, Nicola Iannone, Carolina Natalizio, Stephan Cellupica, Paola Greco, Nicole Benedetti, Daniele Di Ruscio, Marina Poverini, una commedia tutta da scoprire e da rinviare a giudizio del pubblico presente. Siate clementi.

BIGLIETTO: INTERO € 7,00;

RIDOTTO € 5,00 (under 18 / over 65)

Gradita prenotazione!

Info e prenotazioni:

ENRICO 3409109655

FABRIZIO 3891762555 Email:

teatrocomunaleveroli2019@gmail.com duecento22artiespettacolo@gmail.com