HOMEPAGE CRONACA San Giorgio a Liri, si spacciano per carabinieri per vendere un Iphone:...

San Giorgio a Liri, si spacciano per carabinieri per vendere un Iphone: era una truffa

112
CONDIVIDI

Nella giornata di ieri, in San Giorgio a Liri, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno deferito in stato di libertà un 27enne (censito per reati contro la persona ed il patrimonio) ed un 34enne (censito per reati contro il patrimonio), entrambi residenti a Taranto, poiché ritenuti responsabili di “truffa in concorso”.

Le indagini condotte dai militari consentivano di accertare che i due, dopo aver pubblicato su un apposito sito web un annuncio relativo alla vendita di un cellulare “iphone x”, spacciandosi per sedicenti carabinieri nei vari colloqui telefonici intrattenuti, inducevano la vittima all’acquisto del telefono previo accredito di 450 euro sulla carta poste pay intestata al 27enne. I truffatori, ricevuto il pagamento, non consegnavano il telefono cellulare, rendendosi irreperibili.