HOMEPAGE CRONACA Picinisco – Cercatore di funghi trova una pistola 7,65 nel bosco, rintracciato...

Picinisco – Cercatore di funghi trova una pistola 7,65 nel bosco, rintracciato il proprietario denunciato all’A.G.

579
CONDIVIDI

Nella località montana di Prati di Mezzo, nel comune di Picinisco, i militari della locale Stazione, a seguito del ritrovamento da parte di un cercatore di funghi, di una pistola calibro 7,65, munita di caricatore e n.7 cartucce, ponevano in essere gli opportuni accertamenti riuscendo a risalire al proprietario dell’arma, identificato in un 68enne, residente nel sorano.

Il predetto, convocato presso gli uffici del Comando Stazione, ammetteva di avere smarrito l’arma in quella località nei giorni precedenti, senza però darne avviso ad alcun organo di Polizia.

Nella circostanza gli operanti verificavano che il predetto era in possesso di autorizzazione per il porto di fucile ad uso sportivo scaduta di validità da diverso tempo. Lo stesso, stante le violazioni accertate veniva denunciato in stato di libertà per i reati di porto d’armi fuori dell’abitazione e omessa custodia di armi e munizioni che veniva sottoposta a sequestro.