HOMEPAGE CRONACA Pensioni INPS, giorni diversi a partire dal 26 marzo e ordine alfabetico...

Pensioni INPS, giorni diversi a partire dal 26 marzo e ordine alfabetico da seguire

387
CONDIVIDI

 A partire dalla mensilità di aprile scatta ‘erogazione scaglionata delle prestazioni previdenziali allo scopo di “consentire a tutti i titolari delle prestazioni di recarsi presso gli uffici postali in piena sicurezza, nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus covid-19”. Il pagamento presso gli sportelli postali dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili sarà anticipato rispetto alle normali scadenze e verrà distribuito su più giorni. Il pagamento decorrerà dal giorno 26 al 31 marzo per la mensilità di aprile, dal giorno 27 al 30 aprile per la mensilità di maggio, dal giorno 26 al 30 maggio per la mensilità di giugno. Coloro che hanno l’accredito della pensione sul conto corrente postale o bancario, avranno a disposizione la mensilità di aprile già a partire dal 26 marzo. Sempre per il mese di aprile, i pensionati che devono prelevare la pensione INPS devono presentarsi agli sportelli dell’Ufficio Postale, rispettando la turnazione alfabetica come da calendario: cognomi dalla A alla B giovedì 26 marzo; cognomi dalla C alla D venerdì 27 marzo; cognomi dalla E alla K la mattina di sabato 28 marzo; cognomi dalla L alla O lunedì 30 marzo; cognomi dalla P alla R martedì 31 marzo; cognomi dalla S alla Z mercoledì 1 aprile. Sarà inoltre possibile riscuotere la propria pensione in qualsiasi sportello postale in Italia.

M.L.