HOMEPAGE POLITICA Patrica – Il sindaco Fiordalisio si ricandida per il secondo mandato

Patrica – Il sindaco Fiordalisio si ricandida per il secondo mandato

188
CONDIVIDI

Il Sindaco di Patrica, Lucio Fiordalisio ha annunciato la sua nuova candidatura per il secondo mandato al vertice del Comune, dove si voterà in primavera.

Il Primo Marzo a Villa Ecetra verrà presentato il simbolo della Lista e saranno illustrati i 5 anni di attività svolti. “Nel corso di questo mandato abbiamo lavorato con impegno ed attenzione per potenziare l’immagine di un paese orgoglioso delle sue radici e tradizioni e anche per progettare e realizzare interventi necessari a migliorare l’aspetto del territorio e la qualità di vita dei cittadini.

Si è cercato di recepire ed ascoltare le richieste di tutta la popolazione ritengo che da questo punto di vista la mia squadra abbia sperimentato un nuovo modo di amministrare e fare politica, cioè cercando sempre la forma di dialogo, ascolto e collaborazione con tutti.

Il ringraziamento doveroso va ai miei Amministratori per il lavoro profuso e per l’impegno costante, che nei piccoli Comuni spesso comporta enormi sacrifici, tante responsabilità e limitazioni della vita privata. Ringrazio poi tutti i cittadini, le associazioni, la Parrocchia, la scuola, i dipendenti comunali, i tanti volontari che hanno dedicato gran parte del loro tempo in favore della collettività.

Ritengo che quell’opera di cambiamento e miglioramento intrapresa nel 2015 abbia posto delle basi solide sulle quali c’è necessita ancora di proseguire. Molte opere decise ed avviate richiedono ancora un forte impegno, motivo per il quale ho deciso, dopo una profonda riflessione, di rimettermi al giudizio dei cittadini per il secondo mandato. ​

La futura Lista avrà un nuovo nome e vedrà l’innesto di cittadini dal profilo popolare ed espressione della comunità. Sta nascendo un bel gruppo di lavoro che sono certo saprà fornire quella linfa di novità ed entusiasmo che saranno determinanti per il proseguo.

Auguro a tutti i candidati una serena campagna elettorale, ricordando che ci si mette in gioco per il bene e lo sviluppo del territorio in cui si vive